Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più leggi la policy completa
I libri del Premio XXXIII edizione
Home

Proroga presentazione lavori Concorso letterario “Boccaccio Giovani”

Condividi

 

LAssociazione letteraria Giovanni Boccaccio comunica che la presentazione dei lavori, per la partecipazione al  Concorso scolastico “Boccaccio Giovani” IV Edizione,  è stata prorogata al 20 Aprile.
 

 

Condividi

Concorso letterario “Boccaccio Giovani” IV edizione

Condividi

 

Si rende noto che l’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana e con il patrocinio della Regione Toscana e di vari Comuni, promuove la quarta edizione del Concorso scolastico letterario “Boccaccio Giovani”, nell'intento di invitare i ragazzi a immedesimarsi novellieri.
Il concorso è rivolto agli studenti del terzo e quarto anno delle scuole secondarie di II grado della Toscana e la prova consiste nella redazione di una novella, sullo stile narrativo del Decameron. Gli autori dovranno comporla con originalità, provando ad immedesimarsi nel grande novelliere, ma cercando di riportarlo in vita nel contesto di oggi e con le dinamiche storiche attuali.
Il tema dell’anno 2015/6 è : “L’amicizia nel Decameron, nella vita del Boccaccio, nella vostra vita
Dieci amici che si fanno compagnia e raccontandosi novelle sfuggono alla morte; storie di amicizia e di dedizione, di sacrificio, ma anche di inganno e di tradimento ...
Il Decameron parla spesso di amicizia: parlatene anche voi, nei suoi tanti aspetti, raccontandola in una novella alla maniera di Boccaccio, pensando ai suoi personaggi, alla sua amicizia con Petrarca, immergendovi nel suo mondo ... e nel vostro!
La scadenza per la presentazione dei lavori è fissata per il giorno 3 aprile 2016. Le modalità di partecipazione sono esplicitate nel bando allegato.

 

Scarica il Bando (PDF)

Autorizzazione minori (PDF)

Scheda adesione (PDF)

Condividi

Concorso letterario "Boccaccio Giovani" Bando 2016

Condividi

Associazione Letteraria Giovanni Boccaccio 

  

Pubblicato il nuovo bando della quarta edizione del concorso letterario “Boccaccio Giovani”

E’ dedicato al tema dell’amicizia. Scade il 3 aprile 2016

 

“L’amicizia nel Decameron, nella vita del Boccaccio, nella vostra vita” è il tema della quarta edizione del concorso letterario “Boccaccio Giovani 2016, promosso dall’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale per la Toscana, con il patrocinio del Comune di Certaldo, del Comune di Firenze e dell’Unione dei Comuni del Circondario Empolese Valdelsa.

Il bando del concorso (da quest’anno esteso a tutto il territorio nazionale a partire dalla Regione Toscana), è pubblicato da oggi, 7 gennaio, sul sito dell’Associazione www.premioletterarioboccaccio.it, ed è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di II grado al terzo e quarto anno scolastico 2015-2016.

L’opera non potrà avere un numero di caratteri inferiore a 3mila battute né superiore a 10mila e dovrà pervenire entro il 3 aprile 2016 a mezzo posta, a mano o tramite email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Le modalità di consegna o spedizione dell’opera sono pubblicate nel dettaglio sul sito dell’Associazione: www.premioletterarioboccaccio.it

La premiazione ufficiale si svolgerà il 20 maggio 2016, alle ore 15.30, nel salone dei Cinquecento, in Palazzo Vecchio, a Firenze. Data, orario e sala saranno confermati ai partecipanti nei giorni precedenti.

I lavori migliori saranno pubblicati in un volume a cura della casa editrice Ibiskos Ulivieri e sarà presentato in occasione della XXXV edizione del “Premio letterario Giovanni Boccaccio” in programma sabato 10 settembre 2016.

Fra i numerosi premi in palio si segnalano, in particolare, quelli per i primi tre classificati: la partecipazione gratuita ai seminari di scrittura creativa on-line, diretti da Antonella Cilento (vincitrice della XXXIII edizione del “Premio Boccaccio” con il romanzo Lisario o il piacere infinito delle donne, pubblicato da Mondadori e finalista del Premio Strega 2014).

Saranno messi a disposizione anche biglietti per spettacoli teatrali, concerti ed eventi nelle principali città della Regione Toscana.

Gli elenchi dei vincitori saranno pubblicati sui siti internet dell’Ufficio scolastico regionale per la Toscana, dell’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio, del Comune di Certaldo e dell’Ente nazionale Giovanni Boccaccio.

 

Certaldo, lì 07 Gennaio 2016

Condividi

Video intervista ai vincitori del Premio Boccaccio 2015

Condividi
Intervista a Stefano Massini Intervista a Milena Gabanelli
Intervista a Mario Vargas Llosa Milena Gabanelli incontra la popolazione di Certaldo
Condividi

Il Premio Boccaccio crescerà ancora

Condividi
 
Condividi

Pagina 1 di 5

Visitatori

Oggi31
Ieri143
Settimana722
Mese863
Totale156943

0 Unknown - Unknown Venerdì, 06 Maggio 2016 07:25