Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più leggi la policy completa
Home

Il PiccoloDecameron è il vincitore della XVI edizione del Premio Internazionale Firenze Capitale d’Europa 2013

 Convegno 134rit222
Il PiccoloDecameron, che raccoglie gli 82 racconti dei ragazzi che hanno partecipato alla prima edizione del concorso letterario scolastico Giovanni Boccaccio 2013, promosso dall’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio, in occasione del settecentesimo anniversario della nascita del grande novelliere toscano, è il vincitore del “Premio Speciale” della XVI edizione del Premio Internazionale Firenze Capitale d’Europa 2013.
 
Leggi tutto...

ECCO I PREMIATI DEL DECAMERON IN 100 TWEET

 
CERTALDO – Palazzo Pretorio – 16 NOVEMBRE 2013 ore 11-13

Copia di IMG 6980ridPer iniziativa della Società Dante Alighieri, nel settimo centenario dalla nascita di Giovanni Boccaccio e su un'idea di Massimo Arcangeli, che ne ha anche curato gli aspetti scientifici, il 1° agosto è nato il progetto Decameron in 100 tweet, coordinato da Valeria Noli e realizzato dalla redazione di "madrelingua" (il trimestrale culturale della "Dante").

Il progetto è stato realizzato su twitter.com/la_dante e si è concluso l'8 novembre, dopo 100 giorni di pubblicazione quotidiana di due twoosh per ogni novella del Decameron (uno in forma metrica e uno in forma narrativa). 2000 i tweet di risposta. 5 dei 12 vincitori erano presenti alla premiazione.
Sabato 16 novembre la Società Dante Alighieri era a Certaldo, il paese natale di Giovanni Boccaccio, ospite dell'amministrazione comunale del sindaco, Andrea Campinoti, che ringraziamo per l'ospitalità e l'accoglienza e per aver messo a disposizione la splendida cornice della chiesa sconsacrata dei santi Tommaso e Prospero, annessa a Palazzo Pretorio, dove si è svolta la premiazione del Decameron in 100 tweet. Nella stessa sala, dopo la premiazione, si è svolto uno spettacolo, a cura della compagnia Sidera Teatro, basato su una selezione di novelle portate in scena secondo le linee della commedia dell'arte.
Massimo Arcangeli e Valeria Noli hanno consegnato ai 5 vincitori presenti a Certaldo un dizionario Devoto-Oli, la tessera della "Dante" per il 2014 e un francobollo celebrativo dell'anno Boccaccio2013, offerto dal Comune di Certaldo.

La Società Dante Alighieri e madrelingua ringraziano la presidente del Premio Letterario Giovanni Boccaccio, Simona Dei, con tutto il suo staff, per il prezioso sostegno nell'organizzazione e nella comunicazione e per aver fatto parte della giuria. Grazie anche al Comitato Ente Nazionale Giovanni Boccaccio per aver accolto il Decameron in 100 tweet tra le celebrazioni ufficiali Boccaccio2013, e a Franco Cosimo Panini Editore per aver accettato di far parte della giuria e per la rubrica "La novella della buonanotte" che, fino al 18 dicembre 2013, continuerà a pubblicare i twoosh di madrelingua abbinati a splendide miniature del Decameron sulla rivista d'arte FoliaMagazine.it.
Giacomo Cucini, assessore alla cultura del Comune di Certaldo, presente alla premiazione ha annunciato: «Così come Boccaccio fu lettore di Dante Alighieri, Certaldo è lieta di accogliere l'istituzione che ne porta il nome e con la quale confidiamo di poter realizzare altre attività nel nome della cultura italiana». Sotto questo stesso auspicio il vicepresidente dell'Associazione Premio Letterario Boccaccio, Stefano Betti, ha anche sottolineato l'importanza dei social network perché «è sempre più importante portare contenuti culturali per coinvolgere e interessare i giovani attraverso un linguaggio per loro familiare e accattivante». La presidente del comitato della Dante Alighieri di Firenze, Ida Fontana, ha infine portato i saluti della Dante fiorentina, confermando la volontà di interagire con il Comune di Certaldo, con il Premio Boccaccio e con l'Ente Nazionale Boccaccio su prossimi progetti congiunti.
Ecco i nomi dei premiati a Certaldo: @blutrasparente (Erika Pucci), @comemusica (Paola Toto), @LibriamoTutti (Sandra Ermini), @Panisciora (Bruno Corti), @FrancescaFerri3 (Antonella Frustaci). Gli altri premiati sono @atrapurpurea, @FChiusaroli, @IsaInghirami (anche per @unblogdiclasse), @QuestaSera, @sa_valas, @TittiGiorgi, @zizzo_zizzo. I tweet e tutte le altre informazioni compariranno su ladante.it/madrelingua, facebook.com/sdaMadrelingua, facebook.com/PalazzoFirenze e twitter.com/la_dante.

Pagina 9 di 9

Visitatori

Oggi336
Ieri314
Settimana1632
Mese7655
Totale271407

0 Unknown - Unknown Venerdì, 23 Giugno 2017 21:09