Condividi

boccaccioperrasegna

 

 

Associazione Letteraria Giovanni Boccaccio

 

 

Prima assemblea per l’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio

Le attività del 2013 in vista dei festeggiamenti del settecentesimo anniversario del grande trecentista certaldese

 

Si è svolta nei giorni scorsi  nei locali della Casa Natale di Giovanni Boccaccio, a Certaldo Alto, la prima  assemblea generale dell’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio, presieduta da Simona Dei.

I traguardi raggiunti dal nuovo consiglio direttivo, insediatosi circa un anno fa, sono stati  molteplici e tutti di notevole rilevanza: il rinnovo dello statuto, il riconoscimento regionale della personalità giuridica dell’Associazione (avvenuto lo scorso 18 marzo); l’individuazione di una nuova sede, il sostegno di sponsor che rendono possibili le attività dell’Associazione stessa; l’adesione di nuovi soci per un numero complessivo di 30 iscritti.

“Il risultato ottenuto - ha commentato il presidente Simona Dei - lo si deve innanzitutto al  Comune di Certaldo, che ha sottoscritto con l’Associazione una convenzione per l’utilizzo della Casa di Giovanni Boccaccia, quale sede ufficiale dell’Associazione stessa, ma anche e soprattutto all’impegno di tutto il consiglio direttivo che in tempi brevi si è adoperato per il raggiungimento degli obiettivi. Premesso questo, non può venire meno il mio personale ringraziamento a tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto finanziariamente”.

Tra le novità vi sono anche le  attività collaterali al Premio Boccaccio (la cui giuria è presieduta dal senatore Sergio Zavoli), già in fase di svolgimento e che stanno dando successi inaspettati: un concorso letterario scolastico dedicato al grande trecentista toscano, al quale hanno aderito istituti superiori di secondo grado del capoluogo fiorentino e del nostro territorio e in conseguenza del quale il primo giugno 2013 ci sarà la premiazione dei vincitori a Firenze, in Palazzo Vecchio, nel Salone dei Duecento e la pubblicazione delle novelle in un apposito volume che sarà edito dalla Ibiskos Ulivieri; la proposta di seminari di scrittura creativa, in collaborazione con  la Scuola di Scrittura Holden diretta da Alessandro Baricco.

 


Certaldo, lì 22 Aprile 2013