Condividi

boccaccioperrasegnaAssociazione Letteraria Giovanni Boccaccio 

 

 

 

Creata una nuova fragranza per la Cerimonia di premiazione del “Boccaccio 2013”

Gli ospiti riceveranno un segnalibro profumato in cotone pressato con nastrino in pelle

 

 

Fervono i preparativi per la cerimonia di premiazione del “Boccaccio 2013”,  che quest’anno coincide con il settecentesimo anniversario della nascita del grande novelliere toscano. Proprio per l’unicità di tale ricorrenza,  l’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio, promotrice del “Boccaccio” sta curando ogni dettaglio della manifestazione, tanto da avvalersi della collaborazione del dottor Paolo Vranjes dell’Antica Officina del Farmacista di Firenze, che curerà l'arredo olfattivo della cerimonia, i cui premiati saranno Aldo Busi per la letteratura italiana, Catherine Dunne per la letteratura straniera, Massimo Franco per il giornalismo.

Si tratta di una novità assoluta, una nuova creazione olfattiva denominata Fragranza Ambiente Cuoio Radica, che accoglierà gli ospiti della manifestazione avvolgendoli con un profumo che ricorda preziosi libri rilegati in pelle e antiche librerie, luoghi in cui l'immaginazione nutre armoniosamente la pagina scritta.

L’avvolgente nota del cuoio e la forza dell’accordo di radica sono i componenti predominanti di questo caldo e morbido profumo. Antistress, riequilibrante dell’umore, migliora gli stati di tensione, aiuta la concentrazione, tanto da essere particolarmente adatto alle zone della casa dove si legge, si studia o si lavora.

Gli ospiti del Premio riceveranno, inoltre, un ricordo profumato della giornata: un segnalibro profumato in cotone pressato con nastrino di pelle.

Per partecipare alla Cerimonia di premiazione, che si terrà sabato 14 settembre 2013, alle ore 17.00, nei locali di Palazzo Pretorio, a Certaldo Alto, occorre prenotarsi andando sul sito dell’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio www.premioletterarioboccaccio.it

 

Certaldo, lì 3 Settembre 2013