Condividi

Associazione Letteraria Giovanni Boccaccio 

  

PiccoloDecameron, il secondo volume sarà presentato sabato 12 settembre a Certaldo Alto 

 Sarà presente lo scrittore premio Nobel per la letteratura

 Jorge Mario Pedro Vargas Llosa

 

Si terrà sabato 12 settembre, alle ore 10.00, nel parterre di Palazzo Pretorio a Certaldo Alto,  nell’ambito della XXXIV edizione del “Premio Letterario Giovanni Boccaccio 2015” la presentazione del secondo volume “Piccolodecameron”, che raccoglie le novelle vincitrici e selezionate della seconda e terza edizione del concorso letterario “Boccaccio Giovani”, i cui giovanissimi autori sono stati premiati a giugno nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, a Firenze.

La presentazione del volume, pubblicato da Ibiskos Editore Ulivieri,  avrà un ospite d’onore di tutto rispetto: il premio Nobel per la letteratura Jorge Mario Pedro Vargas Llosa, vincitore del Premio Boccaccio 2015 per la letteratura internazionale, che gli verrà consegnato nel pomeriggio del 12 settembre, a Certaldo.

Gli studenti che hanno partecipato alla seconda e alla terza edizione del concorso (bandito a livello regionale) potranno assistere alla presentazione  del loro volume alla presenza, dunque,  dell’illustre ospite e di numerose autorità.

Saranno presenti, fra gli altri, il sindaco e l’assessore alla cultura  del comune di Certaldo rispettivamente Giacomo Cucini e Francesca Pinochi, il presidente dell’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio Simona Dei, il presidente del Rotary Club Valdelsa Filippo Dami (al cui club si deve il merito di avere promosso e sostenuto l’attivazione di un concorso letterario rivolto agli studenti delle Superiori di tutta la Toscana), la giuria (Anna Antonini, Federigo Bambi, Giovanni Pedrini e Mariangela Molinari) presieduta da Giovanna Frosini.

Anche la terza edizione del “Boccaccio Giovani” ha previsto numerosi premi e riconoscimenti. Merita ricordare, in particolare, quelli per i primi tre classificati (Sophie Reboldi,Gianmarco Gronchi, Giulio Santin): la partecipazione gratuita ai seminari di scrittura creativa on-line, diretti da Antonella Cilento (vincitrice della XXXIII edizione del “Premio Boccaccio” con il romanzo Lisario o il piacere infinito delle donne, pubblicato da Mondadori e finalista del Premio Strega 2014).

Premi in denaro, in  buoni acquisto libri e  in biglietti omaggio per concerti e spettacoli sono stati gentilmente offerti dai teatri “La Pergola”, “Goldoni”,  “Rifredi”, “Puccini” e “Verdi” di Firenze, “Del Giglio” di Lucca, “Petrarca” di Arezzo, dal Teatro-Centro Culturale Shalom di Empoli, dalla Fondazione Teatro del Popolo di Castelfiorentino, dal Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, dall’Associazione teatrale pistoiese, dal comune di Certaldo per assistere a “Mercantia” e agli spettacoli del teatro “Boccaccio”, dalla Libreria Rinascita di Empoli e dall’impresa Computer Gross, cui va il sentito ringraziamento dell’Associazione Letteraria Giovanni Boccaccio, promotrice dell’iniziativa.

 

Certaldo, lì 4 Settembre 2015