Condividi

 

 

Carissimo/a,
siamo appena usciti dall'euforia del Premio e da una serata che ci ha commosso, divertito, intrigato. Spero che ognuno di noi abbia lasciato il giardino di palazzo pretorio con il suo scrigno pieno di ricordi preziosi : io sicuramente ne sono uscita con la certezza che tante persone, enti, istituzioni credono nella Associazione letteraria e in quello che pensa e prova a realizzare, pur con tutti i suoi limiti, la sua incoscienza e quel pizzico di fortuna che non guasta mai.
Ed è a tutti voi, amici del Boccaccio nel cuore, che voglio portare il nostro grazie, enorme come quello che fate per noi, perché con il contributo di tutti ogni anno questo piccolo capolavoro culturale può andare in scena.
E.... a rivederci presto... la XXXIV edizione è già in costruzione!


Simona Dei
Presidente Associazione letteraria Giovanni Boccaccio