Condividi
 

Associazione Letteraria Giovanni Boccaccio 

  

Premio Boccaccio 2018: un corso di scrittura creativa  a Certaldo

Lo stage, organizzato da Antonella Cilento di Lalineascritta, si terrà il 7 e 8 settembre. Iscrizioni ancora aperte.
 

“Il racconto e il romanzo storico” è il titolo del corso di scrittura creativa che si terrà i prossimi 7 e 8 settembre a Certaldo nell’ambito del “Premio Boccaccio 2018”. Si tratta di uno stage organizzato da Antonella Cilento, fondatrice di “Lalineascritta-Laboratori di scrittura creativa” e componente della giuria del Premio Boccaccio, presieduta da Sergio Zavoli.

Si tratta di un’esperienza di metodo e di scrittura uniche, che Lalineascritta propone da ormai 25 anni, e che grazie all’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio è possibile vivere nel cuore verde della Toscana, ripercorrendo le tappe più significative del romanzo storico  e dei suoi principali cultori e maestri.

Partecipare allo stage rappresenta una doppia opportunità sia perché si svolge, per il quarto anno consecutivo, in collaborazione con il Premio Letterario Giovanni Boccaccio per il quale quest'anno vengono premiati Michel Houellebecq, controverso e grande scrittore contemporaneo, Federico Rampini, giornalista de “La Repubblica”, corrispondente da New York e da anni interprete di vicende e dinamiche internazionali, e Alessandra Necci, saggista e narratrice della storia rinascimentale italiana.

Chi seguirà lo stage, venerdì 7 settembre (dalle ore 21.00) avrà, inoltre, la straordinaria opportunità di ascoltare il dialogo di Michel Houellebecq con Teresa Cremisi, una delle figure maggiori dell'editoria francese e autrice de La Triomphante (Adelphi) e con Stefano Montefiori, giornalista del “Corriere della Sera”.

Sabato 8 settembre, a fine stage, si svolgerà (dalle ore 18.00) la cerimonia di premiazione del “Boccaccio 2018”: è possibile parteciparvi su prenotazione e a pagamento che comprende aperitivo e brindisi con i premiati e la giuria (fra i quali, come ogni anno, è presente un'amica de Lalineascritta, Marta Morazzoni, tra le più importanti autrici italiane di romanzo storico, quest'anno insignita del Premio Campiello alla carriera). Domenica 9 settembre (dalle ore 10.00), infine, sarà possibile seguire un incontro con la premiata per la letteratura italiana, Alessandra Necci, dedicato all’universo femminile, e che vede la partecipazione di giornaliste e saggiste quali Adriana Pannitteri, Maria Rosaria Omaggio e Sandra Landi.

Per informazioni e dettagli è possibile consultare i siti internet www.lalineascritta.it e www.premioletterarioboccaccio.it

 


Certaldo, lì 28 Agosto 2018