Condividi

E’ Aurora Librizzi, studentessa della terza B del Liceo Classico “Virgilio” di Empoli, la vincitrice del primo premio della seconda edizione del concorso letterario scolastico “Boccaccio Giovani”, la cui cerimonia di premiazione si è svolta ieri, 5 giugno, nel Salone dei Cinquecento, in Palazzo Vecchio, a Firenze. Con la novella Mondo Urbano ha sbaragliato una concorrenza di tutto rispetto, considerando i numerosi racconti pervenuti alla segreteria del concorso da parte di studenti delle terze e quarte degli istituti superiori di Firenze e dell’Empolese Valdelsa.

l

Il secondo premio è stato vinto da Lucrezia Romano del Liceo Classico “Dante” di Firenze (terza A) con L’altare di Pergamo, mentre il terzo e il quarto rispettivamente da Gaia Pertici con Mare e da Chiara Ceriello con Papà riccio,  sempre del Liceo Classico “Virgilio”  di Empoli (terza G e terza B), il quinto invece da Francesca Ruggieri dell’Istituto tecnico industriale Ferraris-Brunelleschi di Empoli.

I vincitori dei premi speciali sono: Bianca Alderotti, Matteo Astarita, Paola Auriemma, Elisa Bagnoli, Caterina Baronti, Sofia Barsacchi, Lucia Bracci, Elisa Franceschi, Giovanni Yang, Chiara Vanni.

Attestati di riconoscimento sono stati conferiti a: Alberto Benvenuti, Alice Bedini, Laura Borri, Elisa Borsini, Viola Cappellini, Andrea Ceredani, Alessia Frosini, Andrea Gaini Gianmarco Gronchi, Lavinia Lucchesini, Gianmarco Lupi, Eva Marrucci, Jon Matulandi, Guglielmo Perini, Chiara Ragionieri, Federico Spini, Giada Tuminello, Alessandra Vignoli.

Gli studenti sopra menzionati, che hanno partecipato con successo al concorso dedicato a “Fiammetta: ieri, oggi e domani”, frequentano i Licei Classici “Galilei” e “Michelangiolo” di Firenze, il “Virgilio” di Empoli, i Licei Scientifici “Pontormo” di Empoli, “Enriques” di Castelfiorentino e “D’Aosta” di Pistoia, l’Isis”Pontormo, l’Istituto “Calasanzio”, il “Fermi-Da Vinci” Turismo e  il “Virgilio” indirizzo linguistico di Empoli.

I premi in denaro, e consistenti anche buoni acquisto libri e  in biglietti omaggio per concerti e spettacoli, sono stati gentilmente offerti dai teatri “La Pergola”, “Goldoni” e “Rifredi” di Firenze, dal Teatro-Centro Culturale Shalom di Empoli, dalla Fondazione Teatro del Popolo di Castelfiorentino, dal Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni, dall’Associazione teatrale pistoiese, dal comune di Certaldo per assistere a “Mercantia”,  dalla Libreria Rinascita di Empoli.

Inoltre, lo scrittore Pier Paolo Buzza, docente di seminari di scrittura creativa anche presso la scuola Holden di Alessandro Baricco, terrà due corsi formativi per questi giovani talentuosi.

Alla cerimonia hanno preso parte, fra gli altri, l’assessore all’Educazione del Comune di Firenze Maria Cristina Giachi, il prefetto di Firenze  Luigi Varratta, il sindaco uscente del comune di Certaldo Andrea Campinoti, il direttore dell’Unione dei comuni del Circondario Empolese Alfiero Ciampolini, il professor Cosimo Ceccutti, presidente della Fondazione Spadolini-Nuova Antologia, oltre che direttore della rivista “Nuova Antologia”, e Milva Segato dell’Ufficio scolastico regionale per la Toscana, il presidente dell’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio Simona Dei.

Un ringraziamento speciale va ai componenti della giuria: Anna Antonini dell’Università di Pisa, Federigo Bambi dell’Università di Firenze, Massimo Gennari dell’Ente Nazionale Giovanni Boccaccio, Giovanni Pedrini del Provveditorato agli Studi della Regione Toscana, Mariangela Molinari  dell’ assessorato all’educazione di Firenze.

La riuscita dell’iniziativa si deve anche al sostegno di vari istituti bancari (Banca Credito Cooperativo Cambiano di Castelfiorentino, Cabel, CA.RI.GE, Banca C. R. Firenze, Fondazione Cassa di Risparmio San Miniato, Monte dei Paschi di Siena) e del Rotary Club Valdelsa, presieduto da Pietro Arrigoni.

Le opere vincitrici e selezionate saranno pubblicate sul sito dell’Associazione (www.premioletterarioboccaccio.it) e in un volume  a cura della Ibiskos Ulivieri nel 2015 insieme ai  migliori lavori che saranno premiati nel corso della terza edizione di “Boccaccio Giovani”.

Le cerimonia di premiazione, che potrà essere rivista sul sito dell’Associazione,  è stata impreziosita dai brani musicali eseguiti dal chitarrista Stefano Atzori.


FONTE UFFICIO STAMPA - MARIA ANTONIETTA CRUCIATA