Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più leggi la policy completa
HomeComunicati stampaComunicato stampa - 31 Maggio 2017

Comunicato stampa - 31 Maggio 2017

Condividi

Associazione Letteraria Giovanni Boccaccio 

 

BOCCACCIO GIOVANI, AVVIATI I LAVORI DELLA GIURIA PER LA DESIGNAZIONE DEI VINCITORI DELLA QUINTA EDIZIONE 2017

E’ già al lavoro la giuria della quinta edizione del concorso letterario “Boccaccio Giovani”,  per designare i vincitori del 2017. Da ogni parte d’Italia, dal Nord al Sud,  sono centinaia gli studenti del terzo e del quarto anno delle Superiori che si sono confrontati con la traccia di quest’ultima edizione “Boccaccio ambasciatore di pace, riferimento e modello per il mondo di oggi”, scrivendo racconti  affidati alla creatività di un pensiero in divenire ed esprimendo in libertà  il loro punto di vista su ciò che accade ai confini del nostro Paese, ieri come oggi.

 

“Ogni edizione segna una tappa di crescita del “Boccaccio Giovani” - ha dichiarato Simona Dei, presidente dell’Associazione Letteraria Giovanni Boccaccio -  quest'anno abbiamo affiancato la giuria con un gruppo di giovani lettori: quindi giovani che partecipano, giovani che diventano parte attiva dell'organizzazione, giovani che sempre più sono parte integrante di questa sfida culturale che l'Associazione letteraria con gioia e impegno propone da 5 anni. Messer Boccaccio ne sarebbe felice, perché ai giovani affidò il racconto delle novelle del Decameron e noi seguiamo il suo intuito vivace e attuale ancora oggi”.

 

La premiazione ufficiale dei vincitori si svolgerà venerdì 9 giugno 2017, alle ore 15.30, nel Salone dei Cinquecento, in Palazzo Vecchio, a Firenze, alla presenza di autorità istituzionali e della giuria presieduta da Giovanna Frosini dell’Università per Stranieri di Siena e dell’Ente Nazionale Giovanni Boccaccio, e composta da Anna Antonini (Scuola Normale di Pisa), Federigo Bambi (Università degli Studi di Firenze), Mariangela Molinari  (Assessorato all’Educazione), Giovanni Pedrini (Provveditorato agli Studi) e dallo scrittore Marco Vichi.

I premi del concorso prevedono per le prime tre opere classificate, rispettivamente 300, 200 e 100 euro e iscrizione online a un corso di scrittura creativa presso il laboratorio “Lalineascritta” di Antonella Cilento.

Verranno, inoltre, messi a disposizione biglietti per spettacoli teatrali, per  concerti e per eventi nelle principali città della Regione Toscana e del territorio nazionale, nonché pubblicazioni di rilevante valore letterario e buoni libri.

Il concorso è stato promosso dall’Associazione letteraria Giovanni Boccaccio, in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale per la Toscana, con il patrocinio del Comune di Certaldo, del Comune di Firenze e dell’Unione dei Comuni del Circondario Empolese Valdelsa.

Certaldo 31 Maggio 2017

Condividi

Visitatori

Oggi108
Ieri142
Settimana1095
Mese3937
Totale287994

0 Unknown - Unknown Domenica, 20 Agosto 2017 19:03